La Pro Loco "i 4 Cantoni” di Pernate nasce con atto notarile il 18 Novembre 2008 ed opera in collegamento con l‘UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d'Italia) e vive e si sviluppa sul proprio territorio.
Di esso è espressione e al suo servizio si dedica completamente, in modo indiretto incoraggiando la comunità in molte attività e in modo diretto favorendo la sostenibilità del territorio. La motivazione fulcro che ha animato e anima i Soci fondatori della Pro Loco di Pernate è quella di voler lavorare per la valorizzazione delle potenzialità naturalistiche, culturali, storiche, turistiche ed enogastronomiche della nostra Frazione, e del nostro territorio. Reputiamo, che la valorizzazione sia del nostro Paese che del suo territorio, debba passare per la riscoperta del significato dei suoi riti e delle sue tradizioni, e questo non può essere delegato o affidato unicamente alla sensibilità delle Istituzioni.
Peculiarità testimoniate dal mantenimento delle tradizioni festive legate alla Madonna del Bosco, della cui icona la Chiesa Parrocchiale è Santuario e che viene festeggiata l'ultima domenica di Agosto. Dal Palio, in occasione della Festa Patronale, istituito più di venti anni or sono e che ci riproponiamo di esaltare. E come ultima specificità, dall'appellativo di ”Pernatesi" e non "Novaresi" che ci distingue dal capoluogo a cui siamo legati amministrativamente dall'epoca Napoleonica.
Detto questo, è nostra intenzione rivolgerci alle tante risorse da promuovere e valorizzare con riferimento a molte cose: al passato, ai nostri nonni, all'obbligo che tutti dovremmo avere di conservare "la memoria" di ciò che ha rappresentato la "civiltà dei nostri contadini", alla necessità di rivalutare la nostra campagna con i suoi fontanili che i nostri avi hanno sapientemente scavato e che ancora oggi con il loro drenaggio continuo oltre a costituire una ingente risorsa agricola, mantengono in sicurezza l'intero equilibrio delle falde freatiche. Alle opportunità offerte dalla legislazione regionale e nazionale per valorizzare i nostri prodotti agro-alimentari (il riso, i formaggi), partendo dalle esperienze già acquisite da alcuni nostri compaesani.
All'importanza che può assumere la gastronomia locale, anche grazie alla ricerca e riedizione di vecchie ricette e piatti tipici. Alle molte risorse umane costituite dai Pernatesi che lavorano fuori dal borgo, con i quali occorre costruire una fitta rete di relazioni per mantenere vivo l'interesse che essi continuano a manifestare per il nostro Paese.
Ai nostri imprenditori, ai commercianti, agli artigiani e alla necessità che essi siano maggiormente coinvolti ed interessati alla promozione turistica del nostro territorio, consapevoli che lo sviluppo turistico rimane un’opportunità che può determinare una ricaduta positiva anche sul piano del commercio locale.

La Pro Loco "i 4 Cantoni" di Pernate